Piante ed Erbe Officinali

Elenco delle principali erbe e piante officinali, medicinali e aromatiche, con schede tecniche di approfondimento.


Che cosa sono - definizione

 

Le erbe officinali sono un insieme di diverse tipologie di piante che vengono storicamente trasformate dall’uomo tramite lavorazioni come per esempio l’essiccazione, la macerazione, le estrazioni, gli infusi, i decotti, etc. per poi essere utilizzate per molteplici scopi, sia terapeutici che alimentari o entrambi.

 

Tra le piante officinali vi sono le piante medicinali e le piante aromatiche.

 

Le erbe medicinali contengono un insieme di principi attivi, detto anche fitocomplesso, che ha proprietà terapeutiche specifiche. Sono quindi definite piante medicinali tutti i vegetali che svolgono un’attività farmacologica, anche se blanda.

 

Le erbe aromatiche invece sono quelle piante ricche di profumi e sapori e che sono per questo motivo maggiormente utilizzate in cucina per ricette di vario tipo.

 

Utilizzo in Erboristeria

 

Le piante officinali utilizzate in erboristeria sono molte e diverse tra loro. Ogni singola pianta presenta proprietà specifiche a seconda di quale parte della pianta viene utilizzata.

 

La parte della pianta dove sono presenti i principi attivi o le sostanze aromatiche viene detta “droga”. Parti differenti della stessa pianta, come la radice, la foglia, i fiori, i frutti, il legno o le gemme possono essere utilizzate per scopi terapeutici diversi a seconda dei principi attivi contenuti.

 

La quantità di principio attivo presente nella parte di pianta in questione può variare e raggiunge il massimo livello durante il tempo balsamico, momento ottimale per la raccolta.

 

L’efficacia terapeutica di una pianta dipende sia dal tempo balsamico che dal luogo dove viene raccolta. E’ di fondamentale importanza che sia cresciuta in una zona non inquinata, lontano da strade, fognature, discariche, fabbriche e culture intensive.

Le piante che crescono nel loro habitat naturale in un ecosistema privo di inquinamento hanno una concentrazione di principi attivi più elevata.

 

Erbecedario utilizza le piante officinali in diversi tipi di lavorazioni e prodotti naturali:

  • Infusi
  • Decotti
  • Tisane
  • Sciroppi
  • Oleoliti
  • Gemmoderivati o macerati glicerici
  • Tinture madre
  • Oli essenziali

 

La maggior parte delle piante utilizzate provengono dallo spontaneo di boschi e prati del Parco Naturale della Lessinia o da coltivazioni biologiche certificate.

La zona di montagna e la Natura incontaminata donano alle piante spiccate proprietà terapeutiche che vengono poi sapientemente trasferite all’interno dei prodotti.

 

All’interno del Giardino di don Zocca, il giardino officinale di Sprea (VR), si possono trovare ed ammirare praticamente tutte le piante che vengono utilizzate nella produzione. Durante la visita si possono vedere, conoscere e approfondire oltre 300 specie diverse di piante.

 

Elenco piante ed erbe officinali - schede

 

Di seguito potete trovare la lista delle principali tipologie di piante ed erbe officinali, suddivise tra piante medicinali e piante aromatiche.

 

In questa sorta di dizionario o enciclopedia delle erbe che abbiamo realizzato, per ognuna troverete indicato il nome scientifico, comune e straniero, una foto o immagine, la sua storia, le sue caratteristiche, le parti utilizzate in fitoterapia, insieme all’habitat, tempo e modalità di coltivazione e raccolta. In ogni scheda è presente anche l’indicazione delle proprietà dell’erba e i possibili utilizzi con le relative controindicazioni.

Achillea

Alchemilla

Aloe Vera

Altea

Angelica

Assenzio

Avena

Bardana

Betonica

Betulla

Biancospino

Borsa del pastore

Calendula

Camomilla

Carciofo

Cardiaca

Centinodia

Cumino

Echinacea

Edera Helix

Edera Terrestra

Equiseto

Erba Catiorà

Erica

Erisimo

Eufrasia

Farfaraccio

Farfaro

Finocchio Selvatico

Frassino

Genziana

Ginepro

Gramigna

Iperico

Lavanda

Luppolo

Mais

Malva

Melissa

Menta

Noce

Olmaria

Ortica

Parietaria

Piantaggine

Polipodio

Primula

Rabarbaro

Rosa Canina

Rosmarino

Rusco

Salvia

Sambuco

Tarassaco

Tiglio

Timo

Verbasco

Verbena odorosa

Viola