Echinacea

Foto e Immagini

echinacea

Nomi

Nome Scientifico: Echinacea angustifolia (fam. Composite)

Nomi Comuni:

Nomi Stranieri:

Che cos’è e significato

Descrizione: L’echinacea è una pianta erbacea perenne, con fusto semplice, provvista di fiori rosa intenso e porpora e i petali sono posti intorno ad una sommità conica; la radice è cilindrica, intera, leggermente a spirale, con solchi longitudinali; il fusto è lungo, legnoso, spesso, talvolta poroso, con cunei trasversali giallini e neri; il rizoma ha un midollo circolare. Il profumo è piacevole e dolciastro.

Storia e Tradizioni: Gli indiani nord-americani usavano l’Echinacea fresca ed essiccata per guarire le ferite, nei periodi di accresciuto rischio di epidemie e per scacciare gli insetti molesti.

Note: Nessuna nota

Dove si trova

Habitat: Pianta erbacea perenne che cresce spontanea, nei prati e nei boschi degli stati meridionali degli Stati Uniti; è anche coltivata nelle regioni temperate sia a scopo medicinale, sia a scopo ornamentale.

Tempo e modalità di raccolta o coltivazione: Nessuna nota

Utilizzo

Parti utilizzate: Le radici

Come si usa in cosmetica: Nessuna nota

Come si usa in cucina: Nessuna nota

Proprietà e benefici

Principali componenti: Nessuna nota

Proprietà salutari ed utilizzo: Attività immunostimolante; batteriostatico. Azione antinfiammatoria e cicatrizzante; riepitelizzante e normalizzante della cute.

Rimedio naturale: Prevenzione della sindrome influenzale, delle malattie da raffreddamento e di altre patologie su base infettiva. Stati di debilitazione in corso di convalescenza da malattia cronica. Per uso esterno è indicata per dermatosi, acne, couperose.

Controindicazioni: Nessuna nota