Vendita online prodotti e rimedi naturali lassativi per stitichezza bambini erboristeria Erbecedario

Prodotti e rimedi naturali stitichezza bambini

La stitichezza, detta anche stipsi, è un fenomeno molto frequente nei bambini e si manifesta con evacuazioni irregolari, feci dure, molto spesso a pallini che provocano dolore e quindi difficoltà a fare la cacca.

Per ristabilire il normale transito intestinale è importante seguire alcune regole alimentari e comportamentali, come mangiare cibi ricchi di fibre ed abituare il bambino ad andare in bagno ad orari fissi.

Quando questo non basta si possono utilizzare rimedi naturali da erboristeria che agiscono in modo dolce e delicato. Erbecedario propone in vendita on line una serie di prodotti naturali a base di erbe officinali che favoriscono la regolarità intestinale, dall’azione non irritante, agendo direttamente sul volume e sulla consistenza delle feci e svolgendo un effetto emolliente e lenitivo.

Set Descending Direction
View as Grid List

2 Items

per page
  1. Sciroppo Dolce Transito
    4.7 out of 5 stars
    (18)
    Da 21,99 €
    Aggiungi alla lista desideri
  2. Tisana Emolliente
    5 out of 5 stars
    (6)
    Da 16,49 €
    Aggiungi alla lista desideri
Set Descending Direction
View as Grid List

2 Items

per page

Rimedi naturali per stipsi bambini

Di solito i bambini vanno di corpo spontaneamente ogni 1-2 giorni. Quando questo non avviene con una certa regolarità si parla di stitichezza, facendo riferimento a questa condizione quando il bambino scarica solo una volta ogni 3-4 giorni.

Ecco i prodotti naturali Erbecedario utili per aiutare i bimbi a defecare.

Sciroppi lassativi naturali per bambini 

Per favorire la regolarità intestinale nei bimbi Erbecedario propone lo Sciroppo Dolce Transito, integratore alimentare a base di estratti vegetali, fibre e succhi di frutta. Nello specifico questo sciroppo naturale contiene Psillio, Malva, Altea, Manna, Tamarindo e succo di Prugna, ingredienti che aiutano ad ammorbidire le feci facilitando la loro evacuazione, senza irritare l’intestino e senza provocare crampi, dolori addominali e condizioni di urgenza. Contiene inoltre Inulina, una fibra molto utile per il benessere dell’intestino in quanto favorisce l’equilibrio della flora intestinale, e Finocchio che aiuta a contrastare il gonfiore alla pancia e a favorire la digestione.

Dal gusto dolce e molto gradevole, non contiene zuccheri aggiunti ma solo quelli presenti naturalmente nella frutta.

Il suo uso è consigliato dai bambini dai 2 anni, nella quantità di 2 cucchiaini da the al giorno da sciogliere in un bicchiere d’acqua tiepida (o in una tazza di Tisana Emolliente) e bere alla sera.

Tisane contro stitichezza bimbi

Per aiutare i bambini ad andare in bagno Erbecedario consiglia la Tisana Emolliente, rimedio naturale a base di Malva ed Altea. Queste piante consentono di facilitare il regolare transito intestinale agendo nel pieno rispetto delle funzionalità intestinali in quanto sono in grado di assorbire acqua e di rigonfiarsi, donando idratazione e volume alle feci che quindi vengono eliminate più facilmente. La loro azione è dolce e delicata, sicura anche nel lungo periodo.

Tisana adatta ai bambini dai 2 anni in poi, nella quantità di 1 tazza al giorno.

Questa tisana può essere utilizzata al posto dell’acqua per sciogliere lo Sciroppo Dolce Transito.

Consigli e approfondimenti

Ecco alcuni approfondimenti e utili consigli a cura delle nostre esperte erboriste.

Perché il bambino può avere problemi di stitichezza?

  • Neonati: il problema può manifestarsi in particolare nei bambini alimentati con latte artificiale, raramente in quelli allattati al seno. In questo caso il pediatra può consigliare di passare ad un latte arricchito con prebiotici od altre sostanze che favoriscono la funzionalità intestinale.
  • Dai 6 mesi ad 1 anno e mezzo - 2 anni: può presentarsi una stitichezza temporanea, in quanto, a causa dello svezzamento, l’apparato digerente deve abituarsi all’introduzione dei nuovi cibi e questo può provocare un rallentamento dei movimenti intestinali.
  • Dai 2-3 anni: la stitichezza è disturbo derivante soprattutto da cattive abitudini, come una dieta povera di fibre e liquidi e una vita sedentaria, oppure da cause comportamentali e psicologiche. Una fase critica, ad esempio, è quella dello spannolinamento in quanto il bambino, per vergogna, per non interrompere il gioco o per paura di provare dolore può rifiutarsi di scaricarsi. Per il piccolo può diventare normale trattenere la cacca, instaurando un circolo vizioso che può portare a stitichezza cronica ed ostinata, costipazione intestinale ed intestino pigro. Infine la stitichezza può essere legata a disfunzioni intestinali, in questo caso è necessario approfondire il problema rivolgendosi ad un medico.

Come aiutare i bambini a fare la cacca?

Cosa fare? Per favorire la regolare evacuazione delle feci è importante prima di tutto seguire alcune regole alimentari e comportamentali:

  • mangiare in modo sano, prediligendo alimenti freschi e ricchi di fibre come pasta e pane con farine integrali, frutta, verdura e legumi, limitando invece gli alimenti industriali e confezionati. Particolarmente consigliata è la frutta ricca di sali organici ad azione purgante e lassativa come prugne, fichi, kiwi, uva, arance e mandarini;
  • bere molto, soprattutto acqua. Per aiutare ad integrare liquidi si possono offrire al bambino anche tisane, succhi freschi e non zuccherati, centrifugati, brodi vegetali e zuppe di verdure, legumi;
  • stimolare i bambini al movimento in quanto fa molto bene all’intestino;
  • abituare il bambino ad andare in bagno ad orari fissi, mantenendo una giusta posizione durante la defecazione. In particolare per riuscire a spingere è importante che il bambino abbia i piedi ben appoggiati a terra (direttamente o tramite un rialzo), e le gambe leggermente divaricate.

Quando questi accorgimenti non risultano sufficienti, l’utilizzo di rimedi naturali erboristici può rappresentare un valido aiuto per favorire la regolarità intestinale.

Per i bambini sono consigliati rimedi naturali dall'azione dolce e sicura che favoriscono delicatamente la fisiologica regolarità intestinale senza causare irritazioni e contrazioni peristaltiche dolorose come:

  • Manna: essudato bianco e dolce che cola naturalmente, o per incisioni, dal tronco e dai rami del Frassino (Fraxinux ornus). Contiene fino al 70% di polialcoli, fra cui prevale il mannitolo, sostanza in grado di richiamare acqua nell'intestino, aumentando la massa fecale e comportando una stimolazione meccanica della peristalsi. Rappresenta un blando lassativo, dal sapore gradevole, molto adatto per far andare di corpo i bambini.
  • Tamarindo: frutto esotico la cui polpa è ricca di acido tartarico e pectine, che trattengono e richiamano acqua nel lume intestinale, dando quindi alle feci una consistenza morbida e facilitando il loro scorrimento.
  • Psillio e Lino: nella cuticola dei semi contengono mucillagini, le quali, a contatto con l’acqua, formano una massa gelatinosa e viscosa in grado di lubrificare ed aumentare la massa fecale con conseguente stimolazione meccanica della parete intestinale.
  • Malva ed Altea: vengono utilizzate per il loro contenuto in mucillagini, che sono in grado di assorbire acqua e di rigonfiarsi, determinando un aumento della massa intestinale che facilita il naturale transito delle feci. Svolgono inoltre un’azione emolliente e lenitiva sulla mucosa del sistema digerente.

Sono invece assolutamente controindicate le piante ad antrachinoni (Aloe, Rabarbaro, Frangula, Cassia) per la loro azione aggressiva e molto forte.

 

Consulenza Gratuita su whatsapp
Benessere naturale, mission erboristeria Erbecedario

I contenuti presenti in questa pagina sono scritti dal nostro team di erboristi, specializzati in erbe officinali e fitoterapia.
Riteniamo fondamentale offrire ai nostri clienti e lettori contenuti affidabili e basati su fonti ufficiali.

Questi testi sono infatti il frutto della grande conoscenza accumulata dai nostri esperti attraverso anni di studio e pratica nel settore dei rimedi erboristici.

Vorremo precisare che le informazioni fornite sono da intendersi a scopo puramente informativo e non intendono sostituire in alcun modo una consulenza medica professionale.

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti, o per un aiuto nella scelta dei più adatti in base alle proprie esigenze specifiche, potete contattare senza impegno i nostri erboristi in chat.