Vendita online prodotti e rimedi naturali per pidocchi bambini erboristeria Erbecedario

 

Prodotti e rimedi naturali pidocchi bambini

Con l’inizio delle scuole i pidocchi sono uno dei problemi più temuti dai genitori.

Si tratta di parassiti di colore bianco-grigiastro che per sopravvivere colonizzano il cuoio capelluto con cui vengono in contatto depositando nei capelli le loro uova (lendini). Possono contagiare le teste non solo dei bimbi, ma di tutta la famiglia costituendo così un vero disagio.

Erbecedario propone in vendita online shampoo e oli essenziali che grazie alle loro particolari caratteristiche risultano degli ottimi coadiuvanti cosmetici nel trattamento della pediculosi rispettando il cuoio capelluto dei bambini.

Set Descending Direction
View as Grid List

3 Items

per page
  1. Olio Essenziale Lavanda
    4.8 out of 5 stars
    (16)
    14,49 €
    Aggiungi alla lista desideri
  2. Olio Essenziale Tea Tree
    4.7 out of 5 stars
    (11)
    14,49 €
    Aggiungi alla lista desideri
  3. Shampoo Tea Tree
    4.75 out of 5 stars
    (7)
    17,99 €
    Aggiungi alla lista desideri
Set Descending Direction
View as Grid List

3 Items

per page

Prodotti naturali contro i pidocchi nei bambini

L’Erboristeria Erbecedario propone dei prodotti naturali, sicuri ed efficaci per bambini, utili come coadiuvanti cosmetici nei trattamenti per la pediculosi.

Cosa fare?

È fondamentale:

  • Creare un ambiente sfavorevole ai pidocchi così da limitare la loro diffusione e il contagio;
  • Lenire il cuoio capelluto provato dalle punture dei pidocchi che causano un forte prurito.

Fortunatamente la Natura ci offre rimedi naturali che risultano particolarmente sgraditi ai pidocchi ma gradevoli ad adulti e bambini.

Shampoo prevenzione pidocchi

Lo Shampoo Tea Tree è un detergente per capelli che aiuta a creare un ambiente sfavorevole all'attecchimento dei pidocchi, favorendo la rimozione delle lendini. Svolge un’efficace azione purificante, protettiva ed antipruriginosa. Rimedio realizzato con olio essenziale di Tea tree, ingrediente che protegge i capelli e li mantiene in salute. Realizzato con tensioattivi delicati che assicurano un effetto efficace e non aggressivo sul cuoio capelluto. Grazie alla sua delicata formulazione si mostra adatto sia per adulti che per bambini.

Ecco alcuni consigli di utilizzo utili per debellare i pidocchi. Per prima cosa pettinare bene i capelli con il pettine a denti fitti. Quindi bagnare i capelli con aceto di mele ed una noce di Shampoo Tea Tree. Massaggiare delicatamente e lasciare in posa per qualche minuto, successivamente sciacquare. Si può potenziare lo Shampoo Tea Tree diluendo al suo interno oli essenziali di Tea tree e di Lavanda (2%).

Perché l’aceto di mele? Grazie al suo pH acido l’aceto di mele riesce ad ammorbidire la sostanza che fissa le lendini dei pidocchi ai capelli, facilitandone l'eliminazione.

Oli essenziali contro i pidocchi

Gli oli essenziali più indicati come coadiuvanti nella prevenzione e il trattamento della pediculosi nei bambini sono:

  • L’olio essenziale di Tea Tree (Melaleuca alternifolia Cheel): grazie al suo odore pungente e alla sua composizione aromatica il Tea tree oil crea un ambiente sfavorevole ai pidocchi, un aiuto in più per trattare e prevenire la pediculosi.
  • L’olio essenziale di Lavanda (Lavandula angustifolia): dall’aroma molto piacevole per adulti e bambini, mostra una benefica azione lenitiva sulla cute.

Come combattere i pidocchi con gli oli essenziali:

  • Si possono aggiungere (al 2%) allo Shampoo Tea Tree così da potenziarne l’effetto;
  • Oppure si possono diluire gli oli essenziali all’1-2% in Olio di Mandorle Dolci. Si ottiene così un prezioso olio “anti pidocchi”. Versare il tutto in un flacone munito di spray e cominciare a pettinare i capelli ciocca per ciocca spruzzando all’occorrenza l’olio. Una volta passati tutti i capelli lasciare in posa l’impacco per almeno 20 minuti. Successivamente lavare i capelli con aceto e Shampoo Tea tree;
  • Inoltre questo prezioso olio può essere applicato a livello dell’attaccatura dei capelli (dietro alle orecchie e dietro la nuca).

Pediculosi del capo: cos’è, cause, sintomi

Alcuni approfondimenti e consigli utili a cura delle nostre esperte erboriste.

Come si prendono i pidocchi?

I pidocchi sono dei piccoli parassiti (4 mm), al contrario di quello che generalmente si pensa i pidocchi non saltano ma si spostano molto velocemente (infatti riescono a fare 5-30 cm al minuto).

Per questa loro caratteristica passano da una testa all’altra molto facilmente nel momento in cui queste entrano in contatto tra loro (oppure attraverso la condivisione di indumenti come berretti, cuffie, elastici per capelli, ecc). I bambini hanno maggior probabilità di prendere i pidocchi in luoghi pubblici altamente frequentati, come scuola, asilo e palestra.

Perché i pidocchi vengono ai bambini?

La problematica dei pidocchi riguarda in particolar modo i bambini perché il pH del cuoio capelluto (che diventerà più acido con la crescita) crea un ambiente favorevole alla loro proliferazione.

Le cause della comparsa dei pidocchi, quindi, non hanno nulla a che fare con l’igiene personale.

Quali sono i sintomi della pediculosi del capo?

I sintomi si manifestano solo dopo qualche giorno dal contagio con un forte prurito in testa. Si può identificare facilmente con un’accurata ispezione del cuoio capelluto. Solitamente i pidocchi si trovano dietro le orecchie e sulla nuca. Le lendini (uova dei pidocchi) sono ovoidali e bianco-grigiastre di 1 mm di diametro e saldamente adese alla base del capello.

Consigli su come evitare i pidocchi nei bambini

  • Insegnare ai bimbi piccoli di evitare il contatto testa-testa con gli amici, tale insegnamento limita molto il contagio;
  • Meglio evitare di condividere spazzola, pettine, berretti ed elastici per capelli che potrebbero facilitare il contagio;
  • Utilizzare un buon shampoo naturale potenziato con oli essenziali naturali e puri;
  • Al mattino, prima di andare a scuola, applicare 2 gocce di olio dietro alle orecchie dei bambini;
  • Lavare tutta la biancheria (letto e bagno) che può essere stata in contatto con la persona infestata dai pidocchi a 60-90°;
  • Lavare gli indumenti che sono entrati in contatto con la testa infestata (berretti, cuffie, asciugamani, ecc);
  • Lavare pettini, spazzole e accessori per capelli in acqua calda.
  • Controllare quotidianamente i capelli pettinandoli con l’apposito pettine, facendo particolare attenzione dietro alla nuca e dietro alle orecchie

Consulenza Gratuita su whatsapp
Benessere naturale, mission erboristeria Erbecedario

I contenuti presenti in questa pagina sono scritti dal nostro team di erboristi, specializzati in erbe officinali e fitoterapia.
Riteniamo fondamentale offrire ai nostri clienti e lettori contenuti affidabili e basati su fonti ufficiali.

Questi testi sono infatti il frutto della grande conoscenza accumulata dai nostri esperti attraverso anni di studio e pratica nel settore dei rimedi erboristici.

Vorremo precisare che le informazioni fornite sono da intendersi a scopo puramente informativo e non intendono sostituire in alcun modo una consulenza medica professionale.

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti, o per un aiuto nella scelta dei più adatti in base alle proprie esigenze specifiche, potete contattare senza impegno i nostri erboristi in chat.