Problematica Metabolismo Grassi Zuccheri

Prodotti e rimedi naturali metabolismo grassi e zuccheri

Abitudini sbagliate e alimentazione squilibrata possono mettere a dura prova il metabolismo del corpo, provocando un aumento dei livelli di grassi, colesterolo e zuccheri nel sangue. Valori alti di queste sostanze rappresentano un serio pericolo per la salute dell’organismo, in quanto possono compromettere il benessere cardio-vascolare provocando conseguenze negative a vene ed arterie ma non solo.

Per prevenire e rimediare al problema, bisogna intervenire prima di tutto su dieta quotidiana e stile di vita, associando rimedi naturali specifici.

Erbecedario offre in vendita on line una serie di prodotti naturali a base di piante officinali utili per favorire il metabolismo dei grassi e degli zuccheri e ripulire così il sangue.

Set Descending Direction
View as Grid List

5 Items

per page
  1. Soluzione Idroalcolica Carciofo
    5 out of 5 stars
    (2)
    Da 17,99 €
    Aggiungi alla lista desideri
  2. Soluzione Idroalcolica Tarassaco
    5 out of 5 stars
    (1)
    Da 17,99 €
    Aggiungi alla lista desideri
  3. Soluzione Idrogliceroalcolica Olivo
    5 out of 5 stars
    (4)
    Da 17,99 €
    Aggiungi alla lista desideri
  4. Tisana DepuraVen
    4.75 out of 5 stars
    (2)
    Da 16,49 €
    Aggiungi alla lista desideri
  5. Tisana Glicenorm
    4.6 out of 5 stars
    (3)
    Da 16,49 €
    Aggiungi alla lista desideri
Set Descending Direction
View as Grid List

5 Items

per page

Rimedi e prodotti naturali per glicemia alta e colesterolo alto

I prodotti naturali che favoriscono la regolarità del colesterolo e degli zuccheri nel sangue contengono erbe officinali che svolgono un’azione depurativa, che stimolano la funzionalità epatica o che agiscono a livello intestinale limitando l’assorbimento di queste sostanze.

Questi rimedi erboristici risultano utili soprattutto quando tali valori non raggiungono livelli troppo elevati e vanno sempre abbinati ad un’alimentazione sana e regolare ed a uno stile di vita più attivo (ad esempio camminare o fare ginnastica leggera).

Di seguito proponiamo i prodotti Erbecedario che aiutano in modo naturale il fisiologico metabolismo dei grassi e degli zuccheri che si possono acquistare nella nostra erboristeria on line.

Tisane

  • Tisana DepuraVen: tisana a base di Carciofo, pianta che favorisce il metabolismo dei grassi e la depurazione del corpo. Contiene inoltre Tarassaco, Bardana e Rosmarino, piante utili per favorire l’eliminazione delle tossine, migliorando la purificazione del corpo.
  • Tisana Glicenorm: tisana a base di Cardo mariano e Galega, piante che agiscono sul metabolismo degli zuccheri, migliorandolo. Contiene inoltre Tarassaco ed Achillea, piante che favoriscono la depurazione del corpo, stimolando l’eliminazione di scorie e tossine.

Integratori alimentari in gocce

  • Soluzione Idroalcolica Carciofo: ottenuta per macerazione in acqua ed alcool delle foglie del Carciofo. Aiuta la purificazione del sangue dai grassi in eccesso, grazie alla sua azione depurativa.
  • Soluzione Idroalcolica Tarassaco: ottenuta per macerazione in acqua ed alcool del Tarassaco. Possiede proprietà depurative e diuretiche che lo rendono un valido rimedio naturale per la purificazione del corpo da sostanze nocive in eccesso.
  • Soluzione Idrogliceroalcolica Olivo: ottenuta dalla macerazione in acqua, alcool e glicerina delle gemme della pianta di Olivo. Aiuta a regolarizzare i livelli di zucchero e grassi nel sangue e svolge un’azione antiossidante rallentando l’invecchiamento cellulare.

Approfondimenti e consigli utili degli esperti

Alcuni consigli e suggerimenti a cura delle nostre esperte erboriste.

Glicemia: che cos’è, sintomi, cause, valori normali

La glicemia indica la concentrazione di glucosio, ossia di zuccheri, nel sangue.

Il glucosio è una molecola fondamentale per il corretto funzionamento del corpo in quanto serve alle cellule per la produzione di energia. È presente nel cibo tal quale o si ottiene dalla digestione degli zuccheri e dei carboidrati presenti negli alimenti. In seguito al suo assorbimento viene trasportato dal flusso sanguigno alle varie cellule dove viene utilizzato.

Il livello normale di glicemia in un soggetto sano a digiuno non dovrebbe oltrepassare i 110 mg/dl. Se si superano questi livelli si parla di iperglicemia o glicemia alta, una condizione pericolosa per la salute del corpo in quanto l’eccesso di zuccheri nel sangue per periodi prolungati può aumentare il rischio di sviluppare diabete, malattie cardiache, malattie renali, problemi alla vista e stati infiammatori del corpo.

Tra le cause dell’iperglicemia ci sono:

  • Cattiva regolazione e/o secrezione dell’insulina;
  • Consumo elevato di zuccheri e carboidrati;
  • Scarsa idratazione del corpo;
  • Scarsa attività fisica;
  • Utilizzo di farmaci;
  • Gravidanza.

I valori della glicemia si misurano con gli esami del sangue, che è consigliabile effettuare ciclicamente per controllare e tenere monitorati i livelli di zuccheri nel sangue.

Soprattutto nella fase iniziale infatti l’iperglicemia può non presentare sintomi evidenti.

Ci possono essere tuttavia dei campanelli d’allarme che ci aiutano a capire che gli zuccheri nel sangue sono alti, come ad esempio:

  • Sete costante e secchezza alla bocca e alla gola;
  • Necessità frequente di fare la pipì, anche di notte;
  • Visione offuscata;
  • Stanchezza;
  • Mal di testa.

Colesterolo: cos’è, sintomi, cause, valori

Il colesterolo è una molecola di grasso presente nel sangue che a livelli adeguati è fondamentale per la salute dell’organismo. Infatti è uno dei componenti delle membrane cellulari, di cui regola fluidità e permeabilità, è il precursore della vitamina D, degli ormoni steroidei e degli acidi biliari, ed è utile per corretto funzionamento del sistema nervoso ed immunitario.

I problemi iniziano quando il colesterolo è presente in eccesso, in quanto, in questo caso tende a depositarsi sulla superficie interna dei vasi, formando placche ed incrostazioni che induriscono le arterie ed ostacolano il flusso sanguigno favorendo l’insorgenza di malattie cardiovascolari come infarto ed ictus.

Ma quali sono i valori corretti del colesterolo nel sangue? Secondo le ultime linee guida europee il colesterolo totale non dovrebbe superare i 190-200 mg/dl.

È importante tuttavia non tener conto solo del valore totale ma anche della composizione di questo valore. Infatti il colesterolo può essere legato nel sangue a differenti tipi di proteine dando origine a:

  • HDL (High Density Lipoprotein) ossia le lipoproteine che trasportano il colesterolo dai vari tessuti al fegato che provvede poi ad eliminarlo. È detto anche colesterolo buono in quanto non tende a depositarsi sulle pareti dei vasi. I suoi valori dovrebbero essere compresi tra 40 e 80 mg/dl.
  • LDL (Low Density Lipoprotein) ossia le lipoproteine che trasportano il colesterolo sintetizzato dal fegato alle cellule del corpo. È detto anche colesterolo cattivo in quanto è quello che tende a depositarsi sulle pareti dei vasi ed è chiaro quindi che è quello da monitorare più attentamente. I suoi valori non dovrebbero superare i 130 mg/dl.

Il colesterolo viene prodotto per il 70-80% dal nostro organismo, mentre la quota rimanente viene assorbita dal cibo di origine animale che mangiamo.

Se tutto funziona correttamente, per mantenere il corretto equilibrio di questa sostanza nel corpo, più si introduce colesterolo con il cibo e meno se ne produce e viceversa.

Per vari motivi può capitare però che questo equilibrio venga interrotto determinando così un innalzamento del colesterolo.

Le cause del colesterolo alto possono essere molteplici tra cui:

  • Alimentazione con troppe calorie, eccesso di grassi saturi e zuccheri semplici;
  • Malattie come il diabete;
  • Disturbi endocrini legati alla tiroide;
  • Ereditarietà;
  • Scarsa attività fisica.

Anche il colesterolo quando è alto, come la glicemia, non dà sintomi specifici. Proprio per questo è importante controllare periodicamente i suoi valori attraverso dei semplici esami del sangue.

Dieta per abbassare glicemia e colesterolo alto

Cosa si può fare e mangiare per abbassare, ridurre e combattere il colesterolo alto o la glicemia alta naturalmente?

L’alimentazione rappresenta un’efficace arma per tenere sotto controllo l’ipercolesterolemia e l’iperglicemia. In linea generale è consigliabile seguire una dieta bilanciata, cercando di evitare sovrappeso ed obesità, fattori predisponenti per l’ipercolesterolemia e l’iperglicemia.

Ecco alcuni consigli utili:

  • Ridurre il consumo di cibi ricchi di zuccheri semplici come zucchero bianco, zucchero di canna, marmellate, caramelle, dolci e torte, bevande zuccherate;
  • Ridurre il consumo di grassi saturi di origine animale (latte, burro, insaccati, carni rosse) e grassi vegetali idrogenati. Meglio preferire la carne bianca o il pesce, soprattutto pesce azzurro e salmone, ricchi di acidi grassi omega 3 che favoriscono il benessere cardio-vascolare;
  • Aumentare il consumo di fibre, in quanto aiutano a diminuire l’assorbimento intestinale dei grassi e degli zuccheri che quindi non passano in circolo. Gli alimenti ricchi di fibre sono frutta, verdura, legumi e cereali integrali da preferire a quelli raffinati. In caso di glicemia alta la frutta è concessa, ma con moderazione, soprattutto quella più zuccherina come fichi, uva, banane e mandarini;
  • Limitare il consumo di alcool;
  • Prediligere il consumo di cibi freschi e naturali limitando i cibi troppo elaborati, conditi in modo eccessivo, confezionati, lavorati ed industriali. Per il condimento dei cibi si consiglia di utilizzare oli vegetali a crudo, in primis l’olio extravergine di oliva, ricco di acidi grassi mono e polinsaturi dall’effetto antiossidante e benefico sulla circolazione;
  • Utilizzare metodi di cottura semplici come al vapore, al forno, alla piastra, in umido. Sono sconsigliate invece le fritture, le impanature e le cotture in padella con olio.

Consulenza Gratuita su whatsapp
Benessere naturale, mission erboristeria Erbecedario

I contenuti presenti in questa pagina sono scritti dal nostro team di erboristi, specializzati in erbe officinali e fitoterapia.
Riteniamo fondamentale offrire ai nostri clienti e lettori contenuti affidabili e basati su fonti ufficiali.

Questi testi sono infatti il frutto della grande conoscenza accumulata dai nostri esperti attraverso anni di studio e pratica nel settore dei rimedi erboristici.

Vorremo precisare che le informazioni fornite sono da intendersi a scopo puramente informativo e non intendono sostituire in alcun modo una consulenza medica professionale.

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti, o per un aiuto nella scelta dei più adatti in base alle proprie esigenze specifiche, potete contattare senza impegno i nostri erboristi in chat.