Psillio

NOMI

NOME COMUNE: Psillio

NOME SCIENTIFICO: Plantago psyllium L.

FAMIGLIA: Plantaginaceae

NOMI POPOLARI: Erba pulce, Pulciaria, Abissilio, Semensine, Psiglio, Sillo, Smantina, Erba polsa, Psel, Pulicaria, Campello, Pissiliu, Tomacchi, Erba de pulisci.

NOMI STRANIERI:

  • (Eng) Flea wort
  • (Fra) Psyllium, Herbe aux puces
  • (Ger) Psyllium
  • (Esp) Zaragatona

Plantago Psyllium Psillio pianta, foto e immagini

DESCRIZIONE E STORIA

DESCRIZIONE BOTANICA

  • Portamento: pianta erbacea annuale, dal fusto eretto semplice o leggermente ramificato, fistoloso. Alta fino a 30 cm.
  • Foglie: opposte lanceolate, sessili, piatte, pelosette e a volte con il margine rivolto verso il basso. Margine intero.
  • Fiori: riuniti in spighe tanto vicini da sembrare un capolino. Tali spighe hanno un lungo peduncolo con cui sono inserite a livello dell’ascella delle foglie superiori. La corolla tubulare si divide in 4 lobi acuti all’apice. Caratterizzata da lunghi stami.
  • Frutto: è una capsula divisa in 2 logge, ciascuna delle quali contiene un seme. I semi sono a forma di barca, con la parte esterna lucida e bruna con una macchia più scura al centro.

ETIMOLOGIA DEL NOME/STORIA E TRADIZIONI: il nome botanico della famiglia deriva dal latino “planta” ovvero “pianta del piede”, molto probabilmente in riferimento alla forma delle foglie.

NOTE: questa pianta può essere indicata con 2 sinonimi: Plantago afra e Plantago indica.

DOVE SI TROVA

HABITAT: cresce spontanea nella zona mediterranea, predilige luoghi erbosi, radure e terreni arenosi.

TEMPO E MODALITA’ DI RACCOLTA O COLTIVAZIONE: i semi di psillio si raccolgono in luglio-agosto tagliando la pianta alla base quando gran parte dei semi è matura ma prima che cadano spontaneamente a terra.

Erbecedario Linea Verde Discovery Rai Uno 1 giugno 2024

UTILIZZO

Ecco a cosa serve e come usare lo Psillio dal punto di vista cosmetico / erboristico e il suo uso in cucina

PARTE UTILIZZATA: semi

COME SI USA IN COSMETICA: per uso esterno viene utilizzato per trattare la pelle secca ed arrossata ma anche per calmare le infiammazioni della gola o le irritazioni delle parti intime.

COME SI USA IN CUCINA: la cuticola di psillio viene utilizzata in cucina come addensante, la farina di psillio per la realizzazione di pane, pasta e focacce. Per l’uso alimentare si trova in vendita in polvere in bustine.

Rimedi Naturali Cellulite Vendita Online
Saponi Naturali Detergenti Erbecedario

PROPRIETA' E BENEFICI

PRINCIPALI COMPONENTI

  • Mucillagini (10-20%): presenti solo nel tegumento del seme.
  • Lipidi, proteine (5-10%)
  • Iridoidi (aucubina) in piccole quantità
  • Alcaloidi (in tracce)

PROPRIETA’ SALUTISTICHE PRINCIPALI

La principale proprietà terapeutica dello Psillio è:

  • Lassativo meccanico, osmotico: le mucillagini dei semi di Psillio richiamano acqua all’interno dell’intestino promuovendo la formazione di un gel voluminoso che aumenta il movimento intestinale, facilitando così l’evacuazione. Con questo meccanismo dolce e non irritante, lo Psillio aiuta a regolarizzare il transito intestinale.

FORME IN CUI SI UTILIZZA

Ecco alcuni utilizzi, le modalità di assunzione, quando prenderlo, le indicazioni delle dosi e la posologia.

Macerazione a freddo: lasciare in 100 ml d’acqua 1 cucchiaio di semi di Psillio (circa 10 g). Ingerire il tutto e bere subito dopo un bicchiere d’acqua. Assumere preferibilmente la sera.

Catalogo prodotti naturali Erbecedario

RIMEDIO NATURALE PER:

A che cosa serve? Utile come rimedio naturale per la prevenzione di:

  • Stitichezza

CONTROINDICAZIONI: Evitare l’assunzione in contemporanea con farmaci, in quanto le mucillagini potrebbero ridurre l’assorbimento. Per quanto riguarda i possibili effetti collaterali, evitare in caso di sensibilità individuale alla pianta.

Prodotti Erbecedario che contengono PSILLIO

PER USO INTERNO:

I contenuti presenti in questa pagina sono scritti dal nostro team di erboristi, specializzati in erbe officinali e fitoterapia.
Riteniamo fondamentale offrire ai nostri clienti e lettori contenuti affidabili e basati su fonti ufficiali.

Questi testi sono infatti il frutto della grande conoscenza accumulata dai nostri esperti attraverso anni di studio e pratica nel settore dei rimedi erboristici.

Vorremo precisare che le informazioni fornite sono da intendersi a scopo puramente informativo e non intendono sostituire in alcun modo una consulenza medica professionale.

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti, o per un aiuto nella scelta dei più adatti in base alle proprie esigenze specifiche, potete contattare senza impegno i nostri erboristi in chat.

 

Questi prodotti potrebbero interessarti: