Iperico

NOMI

NOME COMUNE: Iperico

NOME SCIENTIFICO: Hypericum perforatum L.

FAMIGLIA: Hypericaceae

NOMI POPOLARI: erba di San Giovanni, scacciadiavoli, pilatro, piriconi, mille buchi, perforata.

NOMI STRANIERI:

  • (Eng) St. John’s wort
  • (Fra) Millepertuis
  • (Ger) Johanniskräuter
  • (Esp) Hipérico, Hierba de San Juan

Hypericum perforatum Iperico pianta, foto e immagini

DESCRIZIONE E STORIA

DESCRIZIONE BOTANICA

  • Portamento: pianta erbacea perenne alta fino ad 1 metro e con numerosi fusti ramificanti nella parte superiore.
  • Foglie: non molto grandi, opposte e senza picciolo. Sono caratterizzate dalla presenza di numerose ghiandole che si notano se si guardano le foglie in controluce.
  • Fiori: di colore giallo oro e riuniti in infiorescenze a corimbo. Fioriscono in giugno/luglio e sono caratterizzati dalla presenza di numerosi puntini neri.

ETIMOLOGIA DEL NOME/STORIA E TRADIZIONI: il nome Hypericum deriva dal greco “iper-eikon” che significa pianta che cresce sopra le vecchie statue, mentre perforatum si riferisce alla presenza di numerose ghiandole in tutta la pianta che hanno l’aspetto di piccoli fori. E’ stata considerata una pianta magica per molti secoli ed il suo utilizzo era legato alla notte di San Giovanni (24 Giugno), nome con cui la pianta è chiamata volgarmente.

NOTE: nessuna nota.

DOVE SI TROVA

HABITAT: pianta ampiamente diffusa in tutta Europa. Cresce in particolare lungo le strade, nei prati e nelle radure dei boschi. Durante la fioritura si nota per i suoi caratteristici fiori di colore giallo oro, tendente al rossiccio.

TEMPO E MODALITA’ DI RACCOLTA O COLTIVAZIONE: le sommità fiorite si raccolgono in giugno-luglio, prima che i fiori siano completamente sfioriti.

Benessere naturale, mission erboristeria Erbecedario

UTILIZZO

PARTE UTILIZZATA: sommità fiorite.

COME SI USA IN COSMETICA: per uso esterno si utilizza l’oleolito di Iperico che si ottiene mettendo a macerare i fiori freschi in un olio vegetale. Si ottiene così un olio dal caratteristico colore rosso intenso che svolge sulla pelle proprietà cicatrizzanti, lenitive, sfiammanti, antipruriginose ed elasticizzanti. Valido rimedio naturale come coadiuvante in caso di piccole ferite, scottature, piaghe, pelle arrossata, pelle secca, screpolature, eritemi solari, dermatosi, pruriti di vario genere, contratture, lievi dolori artro-muscolari e per rallentare la comparsa di rughe e smagliature. Può essere applicato sulla cute tal quale oppure essere utilizzato come materia prima per la produzione di creme ed unguenti.

COME SI USA IN CUCINA: pianta che non trova impiego in campo culinario.

Vendita online prodotti e rimedi naturali contro stanchezza erboristeria Erbecedario
Borraccia termica con infusore acciaio inox e bambù

PROPRIETA' E BENEFICI

COMPONENTI

  • Derivati naftodiantronici: ipericina
  • Flavonoidi
  • Olio essenziale
  • Acilfloroglucinoli: iperforina
  • Tannini
  • Steroli
  • Triterpeni

PROPRIETA’ SALUTISTICHE PRINCIPALI

Le principali proprietà benefiche dell'Iperico sono:

  • Favorisce il benessere mentale ed il tono dell’umore
  • Ansiolitica e sedativa
  • Antispastica

FORME IN CUI SI UTILIZZA

Ecco alcuni utilizzi, quando assumerlo e la posologia.

Infuso: mettere un cucchiaio di erba secca in una tazza di acqua bollente e lasciare riposare per 10 minuti. Filtrare e bere 2/3 tazze al giorno.

Tintura madre (Soluzione Idroalcolica): 50-60 gocce 2 volte al giorno, sciolte in acqua

Estratto secco: 700-900 mg al giorno

Consulenza gratuita con le Erboriste di Erbecedario
Catalogo prodotti naturali Erbecedario

RIMEDIO NATURALE PER:

A cosa serve? Utile come rimedio naturale in caso di:

  • Depressioni lieve e moderata
  • Depressione in menopausa
  • Sbalzi d’umore
  • Turbe psicosomatiche
  • Ansia, agitazione

CONTROINDICAZIONI: può interagire con numerosi farmaci come antidepressivi, ansiolitici, induttori del sonno, anticoagulanti, antipertensivi, contraccettivi orali, anticonvulsivanti, aumentando o diminuendo il loro effetto. Non assumere quindi l’Iperico insieme a farmaci di sintesi, in quanto può avere effetti collaterali. E’ una pianta con possibile effetto fotosensibilizzante, non usarla se ci si deve esporre al sole. Sconsigliata in gravidanza, allattamento e nei soggetti con ipersensibilità individuale alla pianta.

Prodotti Erbecedario che contengono l'IPERICO

Scopri tutti i prodotti naturali a base di Iperico realizzati dall’Erboristeria Erbecedario disponibili in vendita online.

PER USO INTERNO:

PER USO ESTERNO:

I contenuti presenti in questa pagina sono scritti dal nostro team di erboristi, specializzati in erbe officinali e fitoterapia.
Riteniamo fondamentale offrire ai nostri clienti e lettori contenuti affidabili e basati su fonti ufficiali.

Questi testi sono infatti il frutto della grande conoscenza accumulata dai nostri esperti attraverso anni di studio e pratica nel settore dei rimedi erboristici.

Vorremo precisare che le informazioni fornite sono da intendersi a scopo puramente informativo e non intendono sostituire in alcun modo una consulenza medica professionale.

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti, o per un aiuto nella scelta dei più adatti in base alle proprie esigenze specifiche, potete contattare senza impegno i nostri erboristi in chat.

Blog Erbecedario

 

Laboratorio erboristico Erbecedario

Questi prodotti potrebbero interessarti:

Erbecedario Erboristeria online erbe officinali e proprietà
Erbecedario Erboristeria online Erbe officinali per le diverse problematiche