Gramigna

NOMI

NOME COMUNE: Gramigna

NOME SCIENTIFICO: Agropyrum repens (L.) P. Beauv

FAMIGLIA: Graminaceae

NOMI POPOLARI: Dente canino, Mulaccia, Grano delle formiche, Pilo caprino, Cannaioni.

NOMI STRANIERI:

  • (Eng) Couch grass
  • (Fra) Chiendent
  • (Ger) Kriech-Quecken
  • (Esp) Grama

pianta gramigna foto e immagini

DESCRIZIONE E STORIA

DESCRIZIONE BOTANICA

  • Portamento: pianta erbacea perenne con rizoma sotterraneo strisciante dotato di piccole radichette e nodi dai quali crescono i fusti alti 20/30 cm.
  • Foglie: lunghe, strette, piatte di colore verde.
  • Fiori: sono delle spighe di colore verde.

ETIMOLOGIA DEL NOME/STORIA E TRADIZIONI: il nome Agropyron deriva dal greco “agros” che significa campo e “piros” che significa frumento selvatico per il fatto che è una pianta molto simile al grano. Repens invece deriva dal latino “repere” che significa strisciare in riferimento alla crescita del suo rizoma che si sviluppa in modo orizzontale.

NOTE: nessuna nota.

DOVE SI TROVA

HABITAT: è una pianta infestante ampiamente diffusa in tutti i paesi dell’emisfero settentrionale dalla pianura fino alla montagna.

TEMPO E MODALITA’ DI RACCOLTA O COLTIVAZIONE: il rizoma si raccoglie in primavera od in autunno, viene accuratamente pulito e lavato e quindi fatto essiccare.

Erbecedario Linea Verde Discovery Rai Uno 1 giugno 2024

UTILIZZO

PARTE UTILIZZATA: rizoma.

COME SI USA IN COSMETICA: non sono noti usi cosmetici della pianta.

COME SI USA IN CUCINA: la pianta non si presta all’utilizzo in cucina.

Rimedi Naturali Cellulite Vendita Online
Saponi Naturali Detergenti Erbecedario

PROPRIETA' E BENEFICI

COMPONENTI

  • Polisaccaridi
  • Mucillagini
  • Polialcoli
  • Flavonoidi
  • Tannini
  • Saponine
  • Salicilati
  • Vitamine A e B
  • Sali di potassio

PROPRIETA’ SALUTISTICHE PRINCIPALI

Le principali proprietà benefiche della Gramigna sono:

  • Diuretica
  • Lenitiva ed antinfiammatoria
  • Depurativa

FORME IN CUI SI UTILIZZA

Ecco alcuni utilizzi, quando assumerlo e la posologia.

Tisana: mettere 1 cucchiaio grande raso di erba secca in 500 ml di acqua fredda e portare ad ebollizione. Lasciare bollire per 10 minuti, quindi spegnere e lasciare riposare per altri 10 minuti. Filtrare e bere durante la giornata.

Tintura madre di Gramigna (Soluzione Idroalcolica): 50/60 gocce, 2 volte al giorno sciolte in un po’ d’acqua.

Estratto secco: 300/600 mg al giorno.

Catalogo prodotti naturali Erbecedario

RIMEDIO NATURALE PER:

A cosa serve? Utile come rimedio naturale in caso di:

  • Infiammazioni dell’apparato urinario: cistiti, uretriti, prostatiti
  • Ritenzione idrica e cellulite
  • Edemi e gonfiori agli arti inferiori
  • Stasi vescicale e renale

CONTROINDICAZIONI: non sono note particolari controindicazioni, eccetto in caso di ipersensibilità individuale alla pianta. A livello precauzionale è sconsigliata in gravidanza ed allattamento.

Prodotti Erbecedario che contengono la GRAMIGNA

PER USO INTERNO:

I contenuti presenti in questa pagina sono scritti dal nostro team di erboristi, specializzati in erbe officinali e fitoterapia.
Riteniamo fondamentale offrire ai nostri clienti e lettori contenuti affidabili e basati su fonti ufficiali.

Questi testi sono infatti il frutto della grande conoscenza accumulata dai nostri esperti attraverso anni di studio e pratica nel settore dei rimedi erboristici.

Vorremo precisare che le informazioni fornite sono da intendersi a scopo puramente informativo e non intendono sostituire in alcun modo una consulenza medica professionale.

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti, o per un aiuto nella scelta dei più adatti in base alle proprie esigenze specifiche, potete contattare senza impegno i nostri erboristi in chat.

 

Questi prodotti potrebbero interessarti: