Quercia

NOMI

NOME COMUNE: Quercia comune

NOME SCIENTIFICO: Quercus robur L. Quercus peduncola Ehrh.

FAMIGLIA: Fagaceae

NOMI POPOLARI: Farnia, Eschia.

NOMI STRANIERI:

  • (Eng) Oak
  • (Fra) Chene péndonculé
  • (Ger) Stieleiche
  • (Spa) Roble comun

albero Quercia Quercus Robur, immagini e foto

DESCRIZIONE E STORIA

DESCRIZIONE BOTANICA

  • Portamento: albero rustico di imponenti dimensioni, infatti può raggiungere i 40-45 metri di altezza.
  • Foglie: alterne, lobate o dentate, formano una chioma piuttosto folta. 
  • Fiori: si tratta di una pianta monoica, sono presenti cioè sia i fiori femminili (verdi), sia quelli maschili (giallognoli).
  • Frutti: sono degli acheni circondati da squame ruvide e legnose formanti una cupola. Sono chiamate ghiande.

ETIMOLOGIA DEL NOME/STORIA E TRADIZIONI: per quanto riguarda il significato, Quercus deriva dal celtico Quer Kaer che significa bell’albero, mentre “robur” deriva dal latino robur che significa forte, in riferimento alla durezza ed alla resistenza del suo legno di questo albero. Considerato fin dall’antichità un albero sacro, fu dedicato a numerosi dei come Zeus per la sua capacità di attirare i fulmini e Dana (dea madre dei celti) in quanto fonte di dimora e nutrimento per molti animali. Una curiosità: il plurale di quercia è querce (e non quercie).

DOVE SI TROVA

HABITAT: si trova nei climi temperato-freddi ed è una delle piante più diffuse in Europa.

TEMPO E MODALITA’ DI RACCOLTA O COLTIVAZIONE: la corteccia si raccoglie da esemplari di 10-15 anni di età quando è ancora liscia e non rugosa. Le gemme si raccolgono ad inizio primavera.

Benessere naturale, mission erboristeria Erbecedario

UTILIZZO

Ecco a cosa serve e come usare la Quercia in ambito alimentare e dal punto di vista cosmetico / erboristico.

PARTE UTILIZZATA: corteccia, gemme.

COME SI USA IN COSMETICA: per uso esterno gli estratti di Quercia sono particolarmente utilizzati in prodotti per le emorroidi in virtù delle loro proprietà astringenti e vaso-costrittrici. Impiegati anche in caso di geloni, pelle e capelli grassi e come lenitivi per il cavo orale (sciacqui e gargarismi).

COME SI USA IN CUCINA: in passato le ghiande della quercia erano un’importante fonte di alimentazione. Oggi il loro uso come cibo per gli uomini è pressoché scomparso, vengono invece utilizzate per l’alimentazione degli animali.

Prodotti e rimedi naturali estivi erboristeria Erbecedario
Borraccia termica con infusore acciaio inox e bambù

PROPRIETA' E BENEFICI

PRINCIPALI COMPONENTI

  • Tannini
  • Flavonoidi
  • Catechine
  • Proantocianidine
  • Pectine
  • Resine

PROPRIETA’ SALUTISTICHE PRINCIPALI

Le principali proprietà benefiche della Quercia sono:

  • Astringente
  • Lenitiva
  • Antisettica
  • Tonica-stimolante (gemme)

FORME IN CUI SI UTILIZZA

Ecco alcuni utilizzi, quando usarla e la posologia.

Tisana: mettere 2 cucchiai di corteccia secca in 500 ml di acqua fredda, portare ad ebollizione e lasciare bollire 10 minuti a fuoco lento. Spegnere e lasciare riposare per altri 10 minuti. Filtrare e bere.

Soluzione idroalcolica (tintura madre): da utilizzare soprattutto per uso esterno, in soluzione acquosa diluita al 10%.

Soluzione idrogliceroalcolica (gemmoderivato): 50-60 gocce, 2 volte al giorno sciolte in un po’ d’acqua, preferibilmente prima dei pasti principali.

Consulenza gratuita con le Erboriste di Erbecedario
Catalogo prodotti naturali Erbecedario

RIMEDIO NATURALE PER:

A cosa serve? Utile come rimedio naturale per:

  • Diarrea (corteccia)
  • Convalescenza (gemme)
  • Stanchezza (gemme)

CONTROINDICAZIONI: i preparati a base di corteccia, se consumati in modo eccessivo e per periodo prolungati, possono essere gastroirritanti e causare vomito, nausea e diarrea per l’elevato contento in tannini. Il gemmoderivato non presenta questa controindicazione. Sconsigliato in gravidanza e durante l’allattamento.

Prodotti Erbecedario che contengono QUERCIA

PER USO INTERNO:

I contenuti presenti in questa pagina sono scritti dal nostro team di erboristi, specializzati in erbe officinali e fitoterapia.
Riteniamo fondamentale offrire ai nostri clienti e lettori contenuti affidabili e basati su fonti ufficiali.

Questi testi sono infatti il frutto della grande conoscenza accumulata dai nostri esperti attraverso anni di studio e pratica nel settore dei rimedi erboristici.

Vorremo precisare che le informazioni fornite sono da intendersi a scopo puramente informativo e non intendono sostituire in alcun modo una consulenza medica professionale.

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti, o per un aiuto nella scelta dei più adatti in base alle proprie esigenze specifiche, potete contattare senza impegno i nostri erboristi in chat.

Blog Erbecedario

 

Laboratorio erboristico Erbecedario

Questi prodotti potrebbero interessarti:

Erbecedario Erboristeria online erbe officinali e proprietà
Erbecedario Erboristeria online Erbe officinali per le diverse problematiche