Mirra

NOMI

NOME COMUNE: Mirra

NOME SCIENTIFICO: Commiphora myrrha Jacq.

FAMIGLIA: Burseraceae

NOMI POPOLARI: Mirra

NOMI STRANIERI:

  • (Eng) Myrrh
  • (Fra) Myrrhe
  • (Ger) Myrrhe
  • (Esp) Mirra

pianta Mirra Commiphora Myrrha, foto e immagini

DESCRIZIONE E STORIA

DESCRIZIONE BOTANICA

  • Portamento: pianta arborea/arbustiva caratterizzata da un tronco legnoso, spesso e nodoso di colore grigio-argento. I rami sono provvisti di lunghe spine.
  • Foglie: riunite a 3-4 a ciuffi, piccole, coriacee, verdi e caduche. Caratterizzate da un breve peduncolo e di forma lobata. Le pagine fogliari sono lisce mentre il margine è orlato. L’intera chioma si distribuisce in modo irregolare.
  • Fiori: alla fine della stagione delle piogge l’albero della Mirra si riempie di fiori dalle sfumature arancio con infiorescenze a pannocchie.
  • Mirra: la gommoresina caratterizzata da un odore speziato e balsamico, sapore aspro e amaro e da un colore giallo-arancio che diviene sulle note del grigio una volta seccata.

ETIMOLOGIA DEL NOME/STORIA E TRADIZIONI: che cos’è, significato e origine del nome. Il nome Mirra deriva dal latino “murra” o “myrrha”, che deriva a sua volta dal greco che l’ha preso dalla parola ebraica “mor” (utilizzato nella Bibbia). La Mirra era già utilizzata nell’antico Egitto nella pratica dell’imbalsamazione. Nella Bibbia è uno degli ingredienti contenuto all’interno dell’olio santo per le unzioni. Viene citata come uno dei doni (oro, incenso e mirra) portati a Gesù bambino nel Vangelo secondo Matteo, mentre nel Vangelo di Marco viene mescolata al vino offerto a Gesù prima di essere crocifisso.

NOTE: Da non confondere con il Guggul la cui resina viene usata come antiseborroico e ipoglicemizzante.

DOVE SI TROVA

HABITAT: Cresce selvatica ad altitudini di 250-1300 metri s.l.m. nelle zone calde e desertiche di Africa, Arabia e India.

TEMPO E MODALITA’ DI RACCOLTA O COLTIVAZIONE: la raccolta della mirra avviene a fine estate, quando la pianta fiorisce e sul tronco compaiono dei noduli dai quali fuoriesce la gommoresina (gocce gialle raccolte ad una ad una e poi fatte seccare).

Benessere naturale, mission erboristeria Erbecedario

UTILIZZO

PARTE UTILIZZATA: Gommoresina

COME SI USA IN COSMETICA: viene utilizzata per la realizzazione di collutori per lenire il cavo orale o in creme astringenti, lenitive e cicatrizzante. In alcuni paesi come Francia e Belgio viene usata nell’industria profumiera come profumo. In aromaterapia l’olio essenziale di Mirra viene utilizzato come riequilibrante dell’umore.

COME SI USA IN CUCINA: Nessuna nota.

Vendita online prodotti e rimedi naturali contro stanchezza erboristeria Erbecedario
Borraccia termica con infusore acciaio inox e bambù

PROPRIETA' E BENEFICI

PRINCIPALI COMPONENTI

  • Olio essenziale
  • Chetoni
  • Sesquiterpeni
  • Steroli
  • Polisaccaridi

PROPRIETA’ SALUTISTICHE PRINCIPALI

Le principali proprietà benefiche della Mirra sono:

  • Astringente (uso esterno)
  • Antisettica e purificante (uso esterno)
  • Cicatrizzante

FORME IN CUI SI UTILIZZA

Ecco alcuni utilizzi, come assumerla e la posologia.


Tintura di Mirra: per sciacqui e gargarismi diluire 5-10 gocce in mezzo bicchiere d’acqua.

Consulenza gratuita con le Erboriste di Erbecedario
Catalogo prodotti naturali Erbecedario

RIMEDIO NATURALE PER:

A cosa serve? Utile come rimedio naturale in caso di:

  • Gengiviti
  • Ferite

CONTROINDICAZIONI: Evitare l’uso della Mirra per via interna in quanto mancano i dati di sicurezza su questo tipo di utilizzo. In merito agli effetti collaterali, evitare l’applicazione di prodotti a base di Mirra in caso di sensibilità individuali alla gommoresina. Evitare l’uso in gravidanza e allattamento.

I contenuti presenti in questa pagina sono scritti dal nostro team di erboristi, specializzati in erbe officinali e fitoterapia.
Riteniamo fondamentale offrire ai nostri clienti e lettori contenuti affidabili e basati su fonti ufficiali.

Questi testi sono infatti il frutto della grande conoscenza accumulata dai nostri esperti attraverso anni di studio e pratica nel settore dei rimedi erboristici.

Vorremo precisare che le informazioni fornite sono da intendersi a scopo puramente informativo e non intendono sostituire in alcun modo una consulenza medica professionale.

Per maggiori informazioni sui nostri prodotti, o per un aiuto nella scelta dei più adatti in base alle proprie esigenze specifiche, potete contattare senza impegno i nostri erboristi in chat.

Blog Erbecedario

 

Laboratorio erboristico Erbecedario

Questi prodotti potrebbero interessarti:

Erbecedario Erboristeria online erbe officinali e proprietà
Erbecedario Erboristeria online Erbe officinali per le diverse problematiche