Biancospino

Foto e Immagini

biancospino

Nomi

Nome Scientifico: Crataegus monogyna Jacq. (fam. Rosaceae) o Crataegus oxyacantha

Nomi Comuni: Bossolin, spina di maggio, spino bianco

Nomi Stranieri: Common Hawthorn (Eng) Aubépine à un style (Fra) Eingriffliger Weissdorn (Ger) Majuelo (Esp)

Che cos’è e significato

Descrizione: Pianta dall’arbusto spinoso, cespuglioso, con corteccia giallastra che inscurisce con l’età. Le foglie presentano lobi più o meno marcati. I fiori, riuniti in corimbi, sono piccoli bianchi o rosati, assai profumati. La pianta raramente supera i 5 metri di altezza.

Storia e Tradizioni: Dai tempi antichi il biancospino è stato usato come diuretico ed astringente. Recentemente, medici americani hanno scoperto le sue proprietà a livello cardiaco..

Note: Nessuna nota

Dove si trova

Habitat:Diffuso nelle regioni mediterranee, in Italia si rinviene nei boschi e nelle siepi dalla pianura alla montagna.

Tempo e modalità di raccolta o coltivazione: Si utilizzano i fiori colti prima dell’apertura in primavera e i frutti a fine estate. Questi vengono fatti essiccare in forno.

Utilizzo

Parti utilizzate: Sommità fiorite

Come si usa in cosmetica: In campo cosmetico il bagno di biancospino è apprezzato per le proprietà rilassanti.

Come si usa in cucina: I frutti (drupe) del biancospino vengono usati per preparare marmellate anche assieme ad altri frutti.

Proprietà e benefici

Principali componenti: Contiene vari componenti chimici, tra cui flavonoidi, glicosil flavoni e triterpeni

Proprietà salutari ed utilizzo: Le proprietà medicinali della pianta interessano in particolar modo quanti soffrono di problemi cardiovascolari come: insufficenza cardiaca, arteriosclerosi, ipertensione (ipotensivo per vasodilatazione periferica); nervosismo, vertigini ed insonnia (sedativo del sistema nervoso simpatico). A questo scopo si utilizzano gli infusi o meglio tinture ed estratti secchi.

Rimedio naturale: Tachicardia, aritmia, palpitazioni; insonnia nervosa (é detto "valeriana del cuore"); angosce. Ha anche una spiccata azione antiipertensiva

Controindicazioni:Controindicato per chi soffre di bassa pressione arteriosa